sabato 8 luglio 2017

Auguste Toulmouche (1829-1890)












Auguste Toulmouche (21 settembre 1829 - 16 ottobre 1890) è stato  un pittore francese che dipinse nello stile del realismo accademico. Questa tendenza nell'arte era verso il realismo ma anche verso un più grande idealismo, che è contrario al realismo. Le figure raffigurate sono state rese più astratte e idealizzate. I suoi temi erano nello stile di revival della Reggenza di pittura di genere.   Ha studiato con Charles Gleyre ed è conosciuto soprattutto per i suoi ritratti di donne parigine; Émile Zola ha parlato delle "deliziose bambole di Toulmouche".  È stato fatto un Chevalier della Legione d'Onore




venerdì 16 giugno 2017

Henrique Medina de Barros (1901- 1988)












Pittore portoghese nato a  Porto nel 1901, era  figlio di una madre portoghese e un padre spagnolo.   Nel 1919 interrompe i suoi studi nella Scuola di Belle Arti di Porto e riprende la sua formazione a Parigi dove Cormon e Bérard erano tra i suoi insegnanti.   Medina era un pittore accademico durante il Modernismo e la sua successiva carriera come ritrattista aveva una portata internazionale.
Ha vissuto a Londra per dieci anni, prima di arrivare a Roma, dove ha dipinto il ritratto di Mussolini. Ha viaggiato a San Paolo, Buenos Aires, Madrid, è tornato a Parigi e ha viaggiato a Stoccolma. Alla fine è trasferito negli Stati Uniti. Ha vissuto a Hollywood in California per sei anni e ha dipinto i ritratti di attrici.  Nel 1974, all'età di 73 anni, ritornò ad Esposende per vivere e dipingeva ritratti di vita rurale.   La più grande collezione delle sue opere è a Braga, presso il Museo Medina, ed è composta da 50 dipinti e disegni ad olio.






lunedì 29 maggio 2017

Arthur Drummond (1871 - 1951)











Arthur Drummond, nato a Bristol nel 1871, era figlio di John Drummond, pittore marino. Ha goduto di un'esposizione precoce alla pittura e ha ricevuto l'incoraggiamento e il sostegno della sua famiglia. Ha ricevuto una formazione addizionale sia a Parigi che a Londra. Mentre in Francia ha studiato con Jean-Joseph Constant e Jean-Paul Laurens, apprendendo le vie degli artisti accademici. A Londra ha studiato con Sir Lawrence Alma-Tadema, l'importante artista britannico neoclassico, dal quale avrebbe preso la sua grande influenza. Drummond si è  specializzato in soggetti storici e scene di genere e, come Alma-Tadema, molte delle sue opere sono state collocate in antico Egitto, Grecia o Roma.  Durante la sua carriera Drummond ha esposto alla Royal Academy, alla Royal Society of Artists di Birmingham e al Royal Institute of Oil Painters.





Franz Dvorak (1862 – 1927)












František Dvořák , nato Bruner , noto anche come Franz Dvorak o Franz Bruner (14 novembre 1862, Přelouč - 7 giugno 1927, Praga ) è stato un pittore ceco. figlio di un sarto chiamato Václav Bruner. In seguito ha cambiato il suo nome in "Dvořák", forse per ragioni patriottiche. Ha mostrato talento artistico sin da giovane e quando aveva quattordici anni, suo padre lo ha mandato all'istituto pedagogico di Kutná Hora . All'età di diciassette anni, il suo desiderio di una carriera artistica lo ha portato all'Accademia delle Belle Arti di Praga , dove ha studiato con František Čermák (1822-1884). Tuttavia, ritenendo che i suoi studi stessero andando troppo lentamente, si trasferì all'Accademia di Belle Arti di Vienna , dove i suoi insegnanti erano Christian Griepenkerl e Carl Wurzinger .Nel 1883 si trasferisce all'Accademia di Belle Arti di Monaco , diventando uno studente di Otto Seitz e Wilhelm von Lindenschmit il Giovane . Più tardi, è stato in grado di acquistare uno studio nel distretto di Schwabing , dipingere ritratti e scene di genere . Mentre la sua popolarità aumentava, cominciò a mostrare a Berlino ea Vienna.  Nel 1888, sempre inquieto, si unì con altri pittori Karel Vítězslav Mašek e Alfons Mucha in un viaggio in Francia, poi andò in Italia dove dipinse ritratti per i visitatori inglesi e americani. Il suo contatto con gli americani ha piantato il suo interesse, quindi è andato negli Stati Uniti, stabilendosi a Filadelfia.  Ha avuto la sua prima grande mostra  nel 1890, seguita da spettacoli a New York, Chicago e Detroit ed è stata personalmente invitata alla Walker Art Gallery di Liverpool per un'esposizione del mondo.   Nel 1905, ritornò a Praga, istituendo una casa e uno studio sul fiume dove visse fino alla sua morte. 







giovedì 11 maggio 2017

Adolphe-Étienne Piot (1825 – 1910)












Pittore francese conosciuto per i suoi ritratti di belle giovani donne. Ha esposto nei Saloni di Parigi dal 1850 al 1909. Piot è nato a Digoin, Saône-et-Loire, in Francia. Si trasferisce a Parigi e studia sotto Léon Cogniet. Ha esposto per la prima volta nel Salone di Parigi nel 1850.  Nel 1860 fu tra i pittori il cui lavoro fu mostrato all'Esposizione di Bourdeaux.  Nel 1864 vive a New York City, e quell'anno ha esposto un ritratto all'Accademia Nazionale del Design. Nel 1869 tornò a vivere a Parigi. Fino al 1876  si esibì sotto il nome di Adolphe Piot. Poi cominciò ad usare anche i nomi Adolphe-Étienne Piot e Étienne-Adolphe Piot. Piot è diventato membro della Société des Artistes Français nel 1883. Nel 1890 ha ricevuto una menzione onorevole per il lavoro che ha esposto al 1889 Exposition Universelle. Il suo ultimo ingresso Salon sembra essere stato presentato nel 1909.







Thomas Wilmer Dewing (1851 - 1938)











Thomas Wilmer Dewing (Newton Lower Fall, 1851 – Cornish,1938) è stato un pittore impressionista statunitense. Studiò a Parigi, all'Académie Julian. Al suo ritorno in patria di stabilì con il suo studio a New York City.  Dewing fu un impressionista particolarmente noto per la sua pittura tonalista, per la quale ha sempre preferito ritrarre figure femminili, ponendole in atmosfere oniriche e lunari. Il suo tonalismo anglosassone si ispirò in buona parte alle opere dalla Scuola del Barbizon, con l'accentuazione dei toni e delle ombre limitata a valori cromatici medi e l'eliminazione dei contrasti e delle tinte vivaci. In questo modo i soggetti si distaccano dall'osservatore, rendendolo più un lontano testimone che un partecipante alla scena rappresentata. Dewing fu uno dei "Ten American Painters", il gruppo di impressionisti americani che si distaccò dalla "Società degli artisti americani" nel 1897. Passò le sue estati nella Cornish Art Colony a Cornish, nel New Hampshire, dove morì a 86 anni nel 1938.




Albert Chevallier Tayler (1862–1925)












Albert Chevallier Tayler (1862-1925) è stato un artista inglese specializzato in ritratto e pittura di genere, ma è stato anche coinvolto nei metodi di plein air della Newlyn School . Ha studiato presso la Scuola di Arte di Heatherley, le scuole di Royal Academy e con pittori d'avanguardia a Parigi. E 'stato educato alla Bloxham School di Oxfordshire .






Alexander Mark Rossi (1840 - 1916)













Alexander Mark Rossi (1840 - 1916) è stato un artista britannico di successo specializzato in opere di genere che fiorirono alla fine del XIX secolo. È nato sull'isola greca di Corfù , figlio del dottor Mark Rossi, un italiano che era uno dei tre giudici che presiedono le isole Ionie durante il periodo della regola britannica. Su una visita a Preston , in Inghilterra nel 1866, Rossi incontrò e poi sposò Jane Gillow. Rimase nel Regno Unito successivamente. Negli anni 1870 si trasferì a Londra .  Tra il 1871 e il 1903, Rossi ha esposto 66 opere alla Royal Academy ed è stato anche membro del Hogarth Club . Molti dei suoi dipinti erano di figli e giovani adulti, i modelli che spesso sono membri della propria famiglia. Forse il suo dipinto più conosciuto è il Libro Proibito (1897).  Morì a Golders Green , Londra il 9 gennaio 1916.





mercoledì 3 maggio 2017

Wilhelm Menzler (1846 -1926)












Wilhelm Menzler era un pittore di ritratti, scene di genere e di fiori. Nato a Kassel, Germania del Nord, il 28 marzo 1846 Menzler è morto nel 1926. Nella città di  Monaco ha studiato con van Lerins e ha esposto a Vienna dal 1891. Le opere di Menzler si trovano nei musei e nelle gallerie a Budapest e Sydney.





Emile-Auguste Hublin (1830–1891)












Emile Auguste Hublin  è nato e cresciuto a Angers,   Alla fine del 1840 o all'inizio del 1850, si trasferì a Parigi . Hublin descrisse i suoi soggetti rurali in abbigliamento regionale spesso rivelando segni di usura. Così ha dimostrato il suo accordo con il realismo di Courbet e Millet. Allo stesso tempo, ha dato le sue figure alla solidità della scultura classica, annobilizzandole e conservandole per i posteri prima che il loro mondo diventasse obsoleto. Le sue immagini erano estremamente popolari a Londra e Parigi nella sua epoca, ma sono poco conosciute oggi.





lunedì 24 aprile 2017

Raffaello Sorbi (1844- 1931)














Raffaello Sorbi (Firenze, 1844 – Firenze, 1931) è stato un pittore italiano. Studiò all'Accademia di belle arti di Firenze sotto la guida di Antonio Ciseri. I suoi inizi sono improntati ad un accademismo storico che strizza l'occhio al pubblico e che per questo si attira uno stuolo di critiche specialmente da chi è avverso alla tradizione pittorica neoclassica e romantica, come i Macchiaioli.  Modificò allora la natura dei suoi dipinti, rendendoli più attinenti alla realtà, anche se seguitò a prediligere ambientazioni storiche medievali, settecentesche se non addirittura di Roma imperiale. Dipinse anche paesaggi che mostrano forti sintonie con le composizioni macchiaiole.  La carriera di Raffaello Sorbi si arricchì professionalmente ed economicamente dall'incontro con il mercante francese Eugene Goupil, con cui firmò nel 1872 un accordo in esclusiva della durata di sette anni, per un cachet mensile di 1000 franchi. Per lui si aprirono quindi le porte del mercato internazionale, che apprezzò soprattutto la capacità virtuosa nel disegnare le figure e le scene di genere. Ebbe così contatti con i mercanti tedeschi, Heinemann e Schulte, e il mercante inglese, Tooth.  Nel 1892 ebbe modo anche di testare la carriera di insegnante, divenendo docente all'Accademia di belle arti di Firenze.









Jan Van Beers (1852 -1927)












Jan Van Beers  nato a Lier nel 1852,   è stato un pittore belga figlio del poeta Jan Van Beers. Seguì i corsi dell'Accademia di Belle arti di Anversa, per poi stabilirsi a Parigi nel 1878 lavorando nell'atelier di Alfred Stevens. Nel 1881 sollevò uno scandalo al Salon di Bruxelles dove aveva esposto due tele. Fu accusato, infatti, di aver dipinto il suo quadro "Le yacht La Sirène" su di una fotografia. Van Beers propose allora di affidare l'analisi del quadro a degli esperti. Questi, dopo i dovuti accertamenti, dichiararono che non vi era alcuna fotografia sotto la pittura. Realizzò illustrazioni per molte riviste, come ad esempio La revue illustrée.







giovedì 20 aprile 2017

William Merrit Chase (1849 – 1916)












Pittore statunitense, noto per il suo impegno a favore dell'Impressionismo e per le sue doti di insegnante William Merrit Chase  nacque nello stato dell'Indiana a Williamsburg e divenne allievo di B.S. Hays ad Indianapolis e di Joseph Oriel Eaton a New York, così come, durante il suo soggiorno in Europa, di Karl von Piloty a Monaco di Baviera.  Stabilì la sede della sua scuola personale a New York dopo aver insegnato per qualche anno all'Art Students League. Lavorò su ogni genere di supporto e con ogni tecnica: olio su legno, pastello, inchiostro, e altro. Anche i suoi temi sono di più diversa natura: paesaggi, nature morte, nudi, scene familiari, ritratti. Fu membro della National Academy of Design di New York. Diresse anche per dieci anni la Società degli Artisti Americani, ma poi fu accolto nel gruppo dei dissidenti, i Ten American Painters per prendere il posto di John Henry Twachtman, deceduto nel 1902.







Etienne Adolphe Piot (1825 – 1910)












Pittore francese conosciuto per i suoi ritratti di belle giovani donne. Ha esposto nei Saloni di Parigi dal 1850 al 1909. Piot è nato a Digoin, Saône-et-Loire, in Francia. Si trasferisce a Parigi e studia sotto Léon Cogniet. Ha esposto per la prima volta nel Salone di Parigi nel 1850.  Nel 1860 fu tra i pittori il cui lavoro fu mostrato all'Esposizione di Bourdeaux.  Nel 1864 vive a New York City, e quell'anno ha esposto un ritratto all'Accademia Nazionale del Design. Nel 1869 tornò a vivere a Parigi. Fino al 1876  si esibì sotto il nome di Adolphe Piot. Poi cominciò ad usare anche i nomi Adolphe-Étienne Piot e Étienne-Adolphe Piot. Piot è diventato membro della Société des Artistes Français nel 1883. Nel 1890 ha ricevuto una menzione onorevole per il lavoro che ha esposto al 1889 Exposition Universelle. Il suo ultimo ingresso Salon sembra essere stato presentato nel 1909.





William Henry Margetson (1861–1940)












William Henry ha studiato presso la Kensington school del Sud e alla Royal Academy. Ha dipinto ad olio e acquerello. Famoso ritrattista di belle donne, spesso con un taglio moderno  di capelli corti e cappelli . Ha anche dipinto temi religiosi e allegorici. Più è stato influenzato dal post-impressionismo e  dai  preraffaelliti, in particolare da Lawrence Alma-Tadema.





William Clarke Wontner (1857–1930)














Ritrattista inglese appassionato nel classico accademico e romantico, Wontner è nato a Stockwell, Surrey, figlio di famoso architetto, designer e rendering William Hoff Wontner (1814-1881) e Catherine Smith.  Sotto la tutela di suo padre, Wontner lavorò con John William Godward (1861-1922), noto esponente di quello che divenne noto come stile greco-romano. I due erano destinati a diventare grandi amici.   Wontner era un pittore relativamente minore che faceva parte del movimento neoclassico in Inghilterra, guidato da Alma-Tadema. Il suo stile favoriva le donne seducenti e languide contro gli sfondi marmorizzati classici o orientali. I suoi tessuti fatti fedelmente ricoperti di modelli europei, in qualche modo crearono un'aria di orientalismo. Il suo lavoro è stato esposto presso la Royal Academy dal 1879, presso la Società degli artisti britannici e presso il Royal Institute of Painters in Water Colors. Quando la Grosvenor Gallery chiuse nel 1890, Wontner si  esibì nella New Gallery.






mercoledì 12 aprile 2017

Jan Van Beers (1852 -1927)













Jan Van Beers  nato a Lier nel 1852,   è stato un pittore belga figlio del poeta Jan Van Beers. Seguì i corsi dell'Accademia di Belle arti di Anversa, per poi stabilirsi a Parigi nel 1878 lavorando nell'atelier di Alfred Stevens. Nel 1881 sollevò uno scandalo al Salon di Bruxelles dove aveva esposto due tele. Fu accusato, infatti, di aver dipinto il suo quadro "Le yacht La Sirène" su di una fotografia. Van Beers propose allora di affidare l'analisi del quadro a degli esperti. Questi, dopo i dovuti accertamenti, dichiararono che non vi era alcuna fotografia sotto la pittura. Realizzò illustrazioni per molte riviste, come ad esempio La revue illustrée.






Paulus Moreelse (1571-1638)












Paulus Moreelse (,è stato un pittore e architetto olandese nato a Utrecht nel 1571. Fece il suo apprendistato presso il ritrattista di Delft Michiel van Miervelt e, verosimilmente, visitò l'Italia tra il 1598 e il 1601. Una volta tornato si fece una buona reputazione come pittore di ritratti ad Amsterdam e a Utrecht. Nel 1611 fu tra i fondatori della Gilda di San Luca nella sua città. Ricoprì vari incarichi onorari nel concilio di Utrecht. Stilisticamente fu il primo pittore i cui ritratti mostrano sia una notevole accuratezza che una linea di contorno morbida.  Dipinse inoltre numerose opere a soggetto religioso e mitologico. Importante è la serie, dal 1622, dei ritratti idealizzati di pastori e pastorelle, di impianto teatrale , con una colorazione intensa e un'accentuazione di sguardi e gesti, tutti in contatto visivo diretto con lo spettatore.





lunedì 20 marzo 2017

Viktor Schramm (1865 - 1929)











Viktor Schramm è stato un pittore rumeno nato nel 1865. Diverse opere dell'artista sono stati venduti all'asta, tra cui 'giovane bellezza che indossa un abito in seta in un interno' venduto a Tesori 'mondo di Jackson: Importante russo, asiatico, europeo & Opere americani nel 2012 per $ 8,400. L'artista morì nel 1929.






venerdì 10 marzo 2017

Frank W. Benson (1862-1951)












Pittore statunitense di scuola impressionista, è noto per i suoi ritratti, gli acquarelli e le acqueforti di uccelli selvatici. Nato in una città del Massachusetts non lontano da Boston iniziò i suoi studi d'arte nel 1880, nella Scuola del "Museum of fine arts" di Boston, avendo come insegnante il pittore tedesco Otto Grundmann, ma già nel 1883 lasciò l'America per andare a studiare a Parigi nell'Académie Julian. Entrò così a contatto con i pittori impressionisti e ne fu completamente conquistato. In particolare Claude Monet ebbe su di lui una spiccata influenza.  Tornato in patria cominciò la sua carriera realizzando ritratti di persone appartenenti alle famiglie dell'alta società di Boston, finché fu incaricato di un affresco per la Biblioteca del Congresso.   Divenne in seguito docente e amministratore della Scuola di Boston dove aveva iniziato gli studi e fu membro sia dell' "American Academy of Arts and letters", sia della "Guilde of Boston Artist". Ma soprattutto fece parte dei "Ten American Painters". Nel 1884 sposò Ellen Perry Peirson, la figlia di un amico, da cui ebbe quattro figli. Morì nella sua città natale e fu sepolto nell' "Harmony Grove Center".




lunedì 6 marzo 2017

James Sant (1820-1916)












James Sant (1820-1916) è stato un pittore britannico specializzato in ritratti e conosciuto soprattutto per le immagini di bambini e per l' esplorazione artistica del simbolismo dell'infanzia. ,Nato nel Surrey, in Inghilterra, il 23 aprile 1820.  in primo luogo  ha studiato sotto la guida dell'acquarellista John Varley , poi di Augusto Wall Callcott.  All'età di vent'anni è stato ammesso alla Royal Academy.  Nel 1871 è stato nominato primo pittore di corte (ritrattista ufficiale) per la regina Vittoria  ed è divenuto noto per i suoi ritratti di bambini reali e, in particolare, il suo ritratto del principe Leopold e la principessa Beatrice.




martedì 24 gennaio 2017

William Henry Margetson (1861–1940)





'Lavanda' 1909






William Henry ha studiato presso la Kensington school del Sud e alla Royal Academy.
Margetson ha dipinto ad olio e acquerello. Famoso ritrattista di belle donne, spesso con un taglio moderno  di capelli corti e cappelli . Ha anche dipinto temi religiosi e allegorici. Più è stato influenzato dal post-impressionismo e  dai  preraffaelliti, in particolare da Lawrence Alma-Tadema.








sabato 21 gennaio 2017

Delphin Enjolras (1865-1945)










Delphin Enjolras (13 maggio 1865 Coucouron Toulose -1945) è stato una pittrice  accademica . Enjolras dipinse ritratti, nudi, interni, e utilizzato soprattutto acquerelli , oli e pastelli . 






Fernand Toussaint ( 1873-1956)



































Pittore belga, Fernand Toussaint  è nato a Bruxelles. Ha studiato arte con Jean-François Portaels e all'Académie Royale des Beaux-Arts. All'età di diciotto anni partì per Parigi per continuare i suoi studi. Si specializzò in  ritratti di donne, nature morte e paesaggi , nello stile  impressionista, Art Nouveau, e  stili di post-impressionismo.








venerdì 6 gennaio 2017

John Harrison Witt (1840-1901)





The Artist’s Model




John Harrison Witt  nacque a Dublino.Trasferitosi  a Cincinnati ,  studiò arte1862  dove divenne pupillo di Joseph Eton. La sua prima esibizione nel 1868. Era specializzato in genere e ritratti.









Johann Georg Meyer von. Bremen (1813-1886)











Johann Georg Meyer von Bremen (28 Ottobre 1813 - 4 dicembre 1886 ), comunemente noto come Meyer von Bremen, è stato un pittore tedesco specializzato in scene bibliche, contadine, e familiari.  All'età di 21 anni andò a Düsseldorf  dove  iniziò i suoi studi presso l'Accademia d'Arte.  Nel 1841, Meyer aprì uno studio suo, ma si trasferì a Berlino  e qui la sua fama è aumentata (1853). Mentre le scene della Bibbia sono stati prima gli argomenti dei suoi primi dipinti, ha poi rivolto la sua attenzione  ai soggetti dalla vita popolare, soprattutto tra i contadini dell'Assia, e infine alla rappresentazione della vita familiare.